Museo dell’Olivo Carlo Carli: alla scoperta delle nostre radici

Tuffati in un viaggio sorprendente alla scoperta della secolare storia dell’olivo e degli intrecci tra il suo prezioso olio e la nostra vita, da seimila anni a oggi.
Se ti trovi dalle parti di Imperia, non perdere l’occasione di visitare un Museo unico nel suo genere: il Museo dell’Olivo, intitolato al suo fondatore Carlo Carli e dedicato alla passione inesauribile che lega la nostra famiglia a questa pianta millenaria e al prezioso oro verde che da essa si ottiene.

Una location d’eccezione

Il Museo è ospitato in una raffinata palazzina liberty, a fianco al nostro Stabilimento e all’Emporio di Imperia, all’interno di un giardino ricco di storia.

Quest’elegante dimora, progettata nel 1931 dall'architetto Rodolfo Winter per accogliere la sede della nostra azienda, ha superato indenne i terribili bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale; anche la maestosa vetrata dell’epoca, provvidenzialmente smontata e messa al sicuro durante il periodo bellico, è arrivata integra fino a noi e oggi, con i suoi colorati simboli e stemmi di famiglia, continua a raccontare, più splendida che mai, anche grazie a un restauro nel 2013, la storia olearia della Fratelli Carli.

Scopri i particolari della vetrata liberty.
Proprio qui, in questo luogo pieno di ricordi ed emozioni, nel 1992, la famiglia Carli ha deciso di inaugurare il Museo dell'Olivo.
L’idea del museo è nata dalla collezione privata iniziata nei primi anni del secolo scorso da Carlo Carli, poi arricchita e ampliata negli anni: ampolle, oliere in vetro e argento, lucerne, lumi a olio settecenteschi, autentici tesori ricercati con passione in lungo e in largo per tutto il Mediterraneo.

Un percorso mozzafiato, lungo oltre sessanta secoli

Preparati a un viaggio emozionante, che si snoda tra 18 sale, alla scoperta di 6.000 anni di storia, dalle civiltà dell'olivo del IV e III millennio a.C. fino ai nostri giorni.

Scoprirai reperti archeologici, tra cui il tronco fossilizzato di un olivo selvatico di 12 milioni di anni fa, le prime anfore micenee in cui l’olio di oliva ha attraversato il Mediterraneo da Oriente a Occidente, ogni tipo di attrezzo di lavoro legato all’olivicoltura, antiche suppellettili dedicate all’uso cosmetico dell’olio, oggetti preziosi legati ai suoi impieghi sacri e religiosi, opere d'arte e manufatti delle epoche più diverse, ma anche video interessanti e suggestive ricostruzioni, come quella della stiva di un'antica nave romana, che trasportava anfore piene di "oro liquido".
Un viaggio imperdibile alla scoperta dell’albero simbolo del Mediterraneo e del suo prezioso "frutto", l’olio di oliva, esplorati sotto ogni punto di vista: storico, simbolico, artistico, botanico, commerciale, colturale, economico e tecnologico.

Il giardino: un museo a cielo aperto

Il viaggio nello spazio e nel tempo che potrai vivere nel Museo, in realtà, inizierà ancor prima di varcarne la soglia: ad accoglierti, nel giardino esterno, saranno due olivi millenari dal tronco nodoso, stupefacenti sculture della natura, che incorniciano una collezione di antiche giare olearie provenienti da diversi paesi del Mediterraneo e alcuni esemplari di frantoi di diverse epoche, due spagnoli, rispettivamente del ‘600 e dell’’800, e uno ligure dell’800.

Esplora i tesori presenti nel giardino esterno.
Dopo aver ammirato queste meraviglie, ti basterà affacciarti all’ampia vetrata che trovi dietro al frantoio spagnolo più antico per fare un incredibile salto temporale: oltre il vetro, scoprirai il moderno frantoio Fratelli Carli, che vanta il primato di essere il più grande e all’avanguardia della Liguria

È con questo frantoio che ogni anno, da novembre a febbraio, estraiamo, dalle olive taggiasche raccolte nella nostra azienda agricola, il pregiato Olio Extra Vergine di Oliva D.O.P. Riviera Ligure Riviera dei Fiori. L’hai già assaggiato? 

Scopri come nasce il nostro EVO D.O.P.

Appuntamento al Museo 

Oltre che scrigno di tesori archeologici, da scoprire e riscoprire a tutte le età, il Museo dell’Olivo Carlo Carli è anche un luogo di incontri ed eventi mondani: a seconda della stagione, diventa teatro di aperitivi in giardino a base delle nostre specialità, performance teatrali, concerti sotto le stelle, ma anche laboratori didattici e addirittura cacce al tesoro!

Scopri il programma dell’estate 2019

Ti aspettiamo 

Ecco il nostro indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo email:

Via Garessio, 13 - 18100 Imperia - IM  
Telefono: +39 0183 295762
Email: info@museodellolivo.com

Sul sito dedicato puoi scoprire come raggiungerci, gli orari di apertura e tutte le informazioni pratiche.
A presto!
ISCRIVITI 
Per te, nuove ricette, suggerimenti e contenuti esclusivi!